La vetrina dei materiali

I materiali innovativi a portata di click

Uno sguardo sull’innovazione dagli archivi MaTech

All’interno di questa sezione troverete una rassegna di referenze sui materiali innovativi: una proposta esemplificativa delle migliori soluzioni tecnologiche selezionate dai tecnici Galileo all’interno del database MaTech. Potrete consultare gli estratti delle schede di alcuni materiali significativi, suddivisi secondo le principali famiglie in cui è articolato l’archivio MaTech. Galileo vi propone in questa sezione una finestra aperta sul mondo dell’innovazione, per far crescere e condividere la cultura dei materiali innovativi.

Scarica File:




Elementi ceramici in silicato di magnesio

Famiglia:

Ceramica e Vetro

Proprietà Tecniche:

Impermeabile, Elastico, Resist. all'abrasione, Conduttore termico, Ignifugo, Isolante elettrico, Dielettrico, Resist. shock termico

Elementi ceramici in silicato di magnesio

Elementi ceramici realizzati in silicato di magnesio (steatite), silicato d’alluminio e magnesio (cordierite), ossido d’alluminio (allumina), ed ossido di magnesio (magnesia). I pezzi realizzati in silicato di magnesio hanno densità elevata, buone capacità d’isolamento elettrico, ottima resistenza a sollecitazioni di natura meccanica e termica ed un elevato coefficiente d’espansione termica; il loro fattore di perdita (loss factor), indice delle perdite dielettriche del materiale, è molto basso anche grazie all’assenza di elementi alcalini. La steatite è impiegata per realizzare basi per lampade alogene, interruttori e prese per corrente elettrica, zoccoli di lampadine e portalampade, conduttori termici ed elementi per stampi. Gli elementi realizzati in cordierite, invece, oltre a presentare proprietà simili a quelle già elencate della steatite, hanno un coefficiente di espansione termica molto basso e riescono così a resistere molto bene agli shock termici. Con questo materiale sono prodotte piastre anti-scintilla e barre di espansione per regolatori. La cordierite può essere ottenuta anche in forma porosa, che presenta un'alta resistenza agli shock termici; sono realizzati pannelli ed elementi riscaldanti e guarnizioni. Le parti realizzate in ossido di alluminio manifestano elevata resistenza all’usura, agli agenti chimici e al fuoco, oltre a buone proprietà di conducibilità termica ed isolamento elettrico. Tutte le tipologie di materiale ceramico elencate possono essere rifinite superficialmente in diversi modi: il primo consiste in una finitura tipo vetro che dà al pezzo una superficie dura e liscia; il secondo invece in una finitura siliconica che rende il materiale resistente all’acqua; ultima è la finitura metallica che garantisce la saldabilità del pezzo. Questi prodotti ceramici sono utilizzati anche in sistemi di riscaldamento e condizionamento, macchine per taglio laser, attrezzature mediche e impianti chimici. (CV3006)

Ti interessa questo materiale o tecnologia? ... Contatta il Team MaTech

Torna alla pagina precedente

Polimeri Metalli e Leghe Fibre e Tessuti Compositi Ceramica e Vetro Pigmenti/Additivi Trattamenti Superficiali Schiume Adesivi Fluidi Tecnici Naturali Tecnologie